Un Amore Cosmico. Agricoltore crea un Cuore di Querce per la moglie

Apr 24, 2014 | scritto da:

 

Creare paesaggi con la natura è uno dei meravigliosi gesti che all’uomo è dato compiere.

Winston Howes, poco dopo la morte della moglie Janet, nel 1995, ha iniziato a piantare migliaia di querce intorno ad uno spazio a forma di cuore, nel terreno vicino alla loro abitazione. Oggi quel luogo è una radura di pace immersa in un bosco di migliaia di alberi visibile dall’alto, ma nessuno oltre alla famiglia Howes ne sapeva qualcosa prima del luglio 2012, quando Andy Collett, sorvolando in mongolfiera, ha visto questa meravigliosa opera d’amore.

“Ho pensato fosse un’idea fantastica, è stato un lampo d’ispirazione, e ho piantato diverse migliaia di querce.” Ha detto Howes. “Una volta finito, abbiamo messo una panchina nella radura che guarda vero la collina vicino a dove lei abitava. A volte vado laggiù, solo per sedermi e riflettere. E’ un omaggio a lei, bello e duraturo, che continuerà ad essere qui per anni.” (Daily Mail)

Lì, in quell’abbraccio d’alberi a forma di cuore, Winston Howes pianta narcisi, che a primavera fioriscono come simbolo dell’amore che l’ha unito alla moglie per 33 anni.

La quercia, albero possente e longevo (arriva fino a 1.000 anni), è stata considerata Re degli alberi in molte tradizioni (Greci, Romani, Celti, Germani hanno attribuito sacralità a questa pianta maestosa), simbolo di costanza e di forza, tanto che tra ‘600 e ‘700 gli inglesi che esploravano il mondo per conquistarlo dicevano che i loro uomini avevano “un cuore di quercia” (Hagenader F., Lo spirito degli alberi, p.340).

Ora che il messaggio d’amore cosmico creato da quest’uomo è conosciuto, il valore del suo gesto non è senz’altro diminuito. Anzi, si espande anche nei cuori di noi che, affascinati, sorridiamo e sentiamo la dolcezza farsi spazio dentro, di fronte a tanta bellezza che l’uomo ispirato, insieme alla natura, è capace di creare.

 

Photo credits: magz.artscharity.org

 

 

 

Pianta ora Scopri Treedom Business