Una vecchia fabbrica trasformata in orto urbano in Cina

Feb 25, 2014 | scritto da:

 

Value Farm è un incredibile progetto urbano di agricoltura a Shenzhen, in Cina, che incoraggia la gente del posto a partecipare collettivamente ad uno sforzo agricolo comune. Thomas Chung ha trasformato una vecchia fabbrica in una fattoria agricola dove possono essere accudite e curate una serie di piante commestibili. Progetti come questo sono un passo importante nel lungo cammino verso il miglioramento della sicurezza alimentare, per la nazione più popolosa del mondo.
La colossale fabbrica di 2.100 metri quadrati è un banco di prova per tutta una serie di idee verdi. Entro i confini dello spazio, Value Farm conserva le caratteristiche originali della fabbrica, come le vecchie mura, gli alberi e l'accesso all'acqua naturale, mentre i recinti esistenti in muratura sono stati trasformati in orti per differenti piantine: sono situati in diverse altezze per creare profondità, adatta appunto per una varietà di colture. Inoltre, l'irrigazione del laghetto attinge l'acqua ad una fonte sotterranea, per consentire un sistema di irrigazione integrato.

Value Farm nasce dall'idea di creare uno spazio dinamico in cui l'autosufficienza incontra l'uso creativo dello spazio urbano. Per ri-immaginare la fabbrica come fattoria urbana, la comunità locale può in prima persona piantare, curare, vivere questo spazio che è diventato lo scenario di numerosi eventi, organizzati per collegare le persone alla terra.

Questa idea creativa fa parte della Shenzhen Biennale di Hong Kong By-city di Urbanistica \ Architecture 2013 , che mira a pianificare il verde di Hong Kong partendo da elementi esistenti. Questi includono le aziende agricole sui tetti per la produzione alimentare su piccola scala e vantano numerose funzioni di risparmio energetico. Il Value Farm potrebbe diventare un modello per iniziative simili in tutta la Cina.

Credits photo: design.china.org

 

Pianta ora Scopri Treedom Business