Wild Thing Cabin

Sep 09, 2015 | scritto da:

Ti sarà sicuramente capitato di fermarti a contemplare le numerose bellezze che la natura ha da offrire (se non ti è mai successo, ti prego di rimediare quanto prima)

In Lettonia, nel bel mezzo della Valle Pirtsupite, si sono inventati un modo assolutamente rivoluzionario e affascinante per farlo. Qui è stata infatti realizzata quella che viene chiamata Wild Thing Cabin, ossia una sorta di spazio contemplativo, un osservatorio, progettata con materiali riciclati. La cabina, situata a 4,5 metri dal suolo, è costruita utilizzando vecchie traverse ferroviarie e le sue tegole sono, nella realtà, cuscinetti ferroviari di gomma riciclata. La cosa bella è che tutti i materiali utilizzati sono stati prefabbricati 'fuori sede' e poi spostati nella valle in occasione dell'assemblaggio finale così da minimizzare l'impatto.

 

 

Le pareti e il tetto della Wild Thing Cabin sono apribili pertanto può essere utilizzata sia come spazio chiuso sia come piattaforma aperta per osservare, comodamente seduti su alcune panchine, la natura circostante. A realizzarla sono stati 12 studenti della Technical University International Summer School di Riga, che prevede un corso pratico in urbanistica, architettura e design.

Pianta ora Scopri Treedom Business