SDGs action manager: che cos’è e perché dovresti usarlo

Jul 27, 2021 | scritto da:

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), fissati dalle Nazioni Unite sono uno strumento che può guidare anche l'azione delle aziende. Come? Grazie a SDGs Action Manager, uno strumento operativo per misurare l'impatto delle aziende.

Agire

monitorare i progressi
trasformare il mondo

No, non è un haiku.

È il motto di SDGs Action Manager, uno strumento operativo e gratuito che permette a tutti i tipi di imprese di misurare l’impatto delle proprie performance di sostenibilità.

Lanciato nel 2020 dal Global Compact delle Nazioni Unite e B Lab (l'ente che rilascia la Certificazione B Corp), SDG Action Manager integra la valutazione del B Impact di B Lab, i Dieci Principi dell’UN Global Compact e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. È uno strumento di autovalutazione semplice ed intuitivo (non a caso oggi sono più di 16.000 le aziende nel mondo che lo utilizzano) grazie al quale puoi fare diverse cose interessanti.

Capire da dove cominciare

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile hanno una missione degna dei supereroi: costruire un mondo migliore per tutti. E’ facile sentirsi sopraffatti. Ecco perché è importante capire quali sono gli obiettivi più vicini alla missione della tua azienda, per cominciare ad agire da quello che conosci meglio.

84ACF844-8D9F-41CC-89A3-D13731ADDB30

Avere una visione chiara del tuo impatto

Si sa, le cose che abbiamo sotto gli occhi sono le più difficili da vedere. Analizza la tua situazione attuale (dalla catena produttiva, alle politiche aziendali, fino al tuo business model) per capire dove puoi migliorare.

SDGs action manager baseline

Definire degli obiettivi e monitorare i miglioramenti

 “Senza dati, sei solo un’altra persona con un’opinione” diceva William Deming, un professore americano che ha dedicato la sua carriera a studiare come migliorare la qualità dei processi aziendali. L’essenziale? Darsi obiettivi chiari, meglio se non troppi, e decidere gli strumenti con cui misurare i risultati.

E ricorda!

Se dopo aver misurato le tue performance aziendali hai ottenuto un punteggio di almeno 80 su 200 punti, puoi validare il punteggio con B Lab, l’ente certificatore, e firmare la Dichiarazione di Interdipendenza delle B Corp.

Treedom fa parte dal 2014 delle B Corp, le aziende che si impegnano ad avere un impatto positivo sull'ambiente e sulle persone. Qui raccontiamo almeno 5 buoni motivi per diventare una B Corp.

Fonti
https://bcorporation.net/welcome-sdg-action-manager
https://www.unglobalcompact.org/
https://bcorporation.eu/about-b-lab
https://deming.org/explore/pdsa/

 

Pianta ora Scopri Treedom Business