Radici di parole - Donne e natura

Mar 05, 2022 | scritto da:

Un incontro tra letteratura e natura. La rubrica dedicata ai libri che parlano di ambiente e sostenibilità. Per festeggiare l’8 marzo vi consigliamo tre scrittrici che raccontano la natura nell'accezione più ampia del termine. Tre donne che sono riuscite a lasciare un segno nel mondo della letteratura e non solo.

Canne al Vento - Grazia Deledda

canne al vento Deledda

Grazia Deledda è una scrittrice sarda che visse a cavallo tra Ottocento e Novecento, e fu la prima autrice italiana a vincere, nel 1926, il premio Nobel. Il testo scelto è uno dei più celebri perché racchiude i temi principali della sua letteratura. Racconta la fragilità umana, il legame ancestrale con la propria terra e le sue tradizioni, lo scontro tra modernità e passato. Canne al vento racconta la storia delle sorelle Pintor e della loro famiglia, ex nobili di un paese rurale della Sardegna, Galte, all’ombra di un declino annunciato. Ciò che colpisce è l’alternanza di un paesaggio naturale, reale e poetico, a quello magico e fantastico della notte, abitato da elfi e folletti, appartenente all’immaginario della tradizione popolare sarda.

Farsi spazio tra le pagine

Ogni volta che se ne allontanava lo guardava così, tenero e melanconico, appunto come un uccello che emigra: sentiva di lasciar lassù la parte migliore di se stesso, la forza che dà la solitudine, il distacco dal mondo; e andando su per lo stradone attraverso la brughiera, i giuncheti, i bassi ontani lungo il fiume, gli sembrava di essere un pellegrino, con la piccola bisaccia di lana sulle spalle e un bastone di sambuco in mano, diretto verso il luogo di penitenza: il mondo.

Tre sentieri per il lago - Ingeborg Bachmann

Tre sentieri per il lago, BachmannIngeborg Bachmann, poetessa, giornalista e scrittrice, visse parte di quel Novecento segnato dall’esperienza della guerra. Tre sentieri per il lago, è una raccolta composta da cinque racconti, tutti con protagoniste femminili. Bachmann è eccezionale nel descrivere l’universo femminile mettendo in risalto la Natura, filo invisibile, che lega le cinque storie. Le protagoniste percorrono i sentieri dei boschi alla ricerca della propria direzione, metafora dalla vita che è stata e che le attende. Un cammino che non trova fine, che aiuta a ragionare sull’imperfezione dei rapporti umani, sul disincanto e l’illusione.

Farsi spazio tra le pagine

Elisabeth si accorgeva di avere sì vissuto quegli episodi, ma al tempo stesso di non averli vissuti, perché in quelle storie c'era sempre un che di opaco e di vuoto, e la cosa più opaca era che lei aveva realmente assistito a tutto, ma la sua vita si era svolta "à côté", in un mondo diverso, e proprio per questo spesso le era sfuggita di mano, come a uno spettatore che va al cinema ogni giorno e si lascia narcotizzare da un mondo diverso dal proprio.

Lolly Willowes - Sylvia Townsend Warner

Lolly willowes, WarnerSylvia Townsend Warner nacque alla fine dell’Ottocento in Inghilterra e si formò come musicologa, mestiere che non esercitò mai perché innamorata da sempre della letteratura. Lolly Willowers, il romanzo scelto, è originalissimo. La protagonista è una ragazza benestante e nubile che stanca delle pressioni sociali ipocrite e bigotte, si trasforma gradualmente in una strega. Soffre e dubita, si strugge e pensa, confida le proprie tribolazioni alla natura senziente. I boschi, il vento, gli alberi, le parlano e le stringono la mano. Sono due le chiavi vincenti della Warner: l’ironia arguta e la profonda cura nell’osservare il mondo. Il manifesto di un tempo che ci ha permesso, grazie al pensiero rivoluzionario di donne come lei, di arrivare fin qui. A noi tocca andare avanti.

Farsi spazio tra le pagine

Non si diventa streghe per fare del male a questo o a quello, e nemmeno per fargli del bene come dame di carità a cavallo di una scopa. E’ proprio per sfuggire a tutto questo…per avere una vita propria e non un’esistenza elemosinata dagli altri.

Buone letture e buona festa della donna!

Puntate precedenti

. Radici di Parole - Per San Valentino
. Radici di Parole - Attraverso il bosco
. Radici di Parole - Andar per montagne

Pianta ora Scopri Treedom Business